Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Home
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Editore
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Catalogo
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Riviste
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Acquisto
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Librai
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Vendita
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Links
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Motori

Guggenbühl-Craig / Kugler
Wuehl / Stein / Hillman

TRAPPOLE SEDUTTIVE


Trappole.jpg (11954 byte)

L'abuso sul minore
e le sue ambivalenze
a cura di
Maria Irmgard Wuehl


Maria Irmgard Wuehl, analista junghiana a Milano; socio del Centro Italiano di Psicologia Analitica (Cipa), membro dell'International Association for Analytical Psychology (Iaap); svolge da molti anni la funzione di docente presso l'Istituto di Milano del Cipa; è autrice di vari articoli apparsi su riviste di psicologia analitica italiane e internazionali.

Questa raccolta di saggi di indirizzo junghiano, che affrontano il tema dell’incesto, dell’abuso sessuale sul minore, può apparire provocatoria.
L’opinione corrente si ferma a considerare il dramma del minore, vittima sempre innocente di un abuso da parte di un adulto sempre colpevole in quanto più forte e più consapevole.
In questa ottica il bambino non viene considerato come essere umano intero, dotato di tutte le sue potenzialità e pulsioni contrastanti, ma viene unicamente visto come un piccolo essere debole.
Questo modo unilaterale di considerare il bambino può essere dannoso non solo per l’adulto colpevole ma anche per il bambino stesso.
Se si ritiene il bambino esclusivamente vittima, viene eliminato ogni suo possibile tentativo di assumersi qualche responsabilità dell’accaduto e di elaborare un suo eventuale senso di colpa o un suo atteggiamento ambivalente. Si alimenterà in lui una psicologia di vittima che biasima sempre l’altro e che non si considera responsabile delle proprie azioni, con la probabile conseguenza assai più grave di ripetere a sua volta da adulto la seduzione sessuale su un minore.
Paradossalmente il bisogno coatto di agire l’intimità sessuale sul minore può sorgere da sentimenti di compassione e d’amore per il bambino interiore negletto e abbandonato.
Vecchio saggio e Fanciullo divino costituiscono una bipolarità che funziona creativamente per lo sviluppo psicologico quando forma una unità e non una scissione.

LST/1, pp. 136, f.to 14x21, Euro 12,40
ISBN 88-87131-01-5, I ed. maggio 1996



Paul Kugler, analista junghiano a Buffalo (Usa), diplomato al C.G.Jung Institut di Zurigo; è autore di numerosi articoli, apparsi sulla rivista di psicologia analitica Spring, e del libro The Alchemy of Discourse.
Robert M. Stein, analista junghiano a Los Angeles (Usa); è autore del libro Incest and Human Love e di numerosi articoli apparsi su Spring.
Adolf Guggenbühl-Craig, psichiatra e analista junghiano, è stato per molto tempo presidente del Curatorium del C.G.Jung Institut di Zurigo, città dove vive e lavora, e ha fatto parte per vent'anni del comitato direttivo dell'International Association for Analytical Psychology (Iaap), di cui è stato presidente; è autore di molti articoli e libri, fra i quali Al di sopra del malato e della malattia.
James Hillman, analista junghiano a Dallas (Usa), ha diretto il C.G.Jung Institut di Zurigo e fondato il Dallas Institute of Humanities and Culture; dal 1970 dirige la rivista Spring, che accoglie i maggiori contributi teorici  di psicologia analitica; ha pubblicato molti libri, tra cui Il mito dell'analisi, Re-visione della psicologia, Saggio su Pan, Saggi sul Puer ecc.

Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Home
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Editore
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Catalogo
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Riviste
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Acquisto
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Librai
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Vendita
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Links
Blue_Swirl9340.gif (899 byte)
Motori